Elisabetta Bucciarelli
Elisabetta Bucciarelli è nata e vive a Milano, dove lavora con la scrittura.
Ha scritto per il teatro, la televisione e il cinema.

La sua sceneggiatura Amati Matti ha partecipato alla 53° Biennale del Cinema di Venezia, ottenendo una menzione speciale della giuria.

Ha pubblicato i saggi Io sono quello che scrivo, la scrittura come atto terapeutico e Le professioni della scrittura e Scrivo Dunque Sono. Trovare le parole giuste per vivere e raccontarsi.

Ha firmato numerosi racconti, distribuiti tra quotidiani (italiani e stranieri) e antologie, tra i quali La lista, L'abbraccio e L'ordinanza contenuti in tre volumi di Guanda editore.

È autrice di testi d'arte, divulgatrice poetica e letteraria, conduttrice di laboratori di Scrittura Espressiva.

Nell'autunno 2005 è uscito il primo romanzo Happy Hour che inaugura la serie con l'ispettrice milanese Maria Dolores Vergani, cui fanno seguito:
Nel 2007 Dalla parte del torto
Nel 2008 Femmina de luxe
Nel 2009 Io ti perdono
Nel 2010 Ti voglio credere
Nel 2013 Dritto al cuore

Altri romanzi
Nel 2011 Corpi di scarto
Nel 2013 L'etica del parcheggio abusivo
Nel settembre 2015 esce per i tipi di NNE La resistenza del maschio,
in prima ristampa nel novembre 2015.